Prende il via l'anno preparatorio del corso di studi in Geologia di Unipi in Uzbekistan.

E' ripartito il ciclo di laboratori, UniPi - Career Labs 2023, per sviluppare le soft skill e acquisire strumenti e tecniche per avvicinarsi al mondo del lavoro.

Avviso pubblico per l’assegnazione di Borse di studio per promuovere lo studio delle materie STEM (Scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) finanziato a valere sulle risorse del POR Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" FSE 2014-2020.

L'iniziativa organizzata dai Dottorandi del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa intende affrontare, in una prospettiva multidisciplinare, il tema cruciale dell'acqua come risorsa da studiare e gestire e come agente naturale che influenza il territorio e le comunità. 

La deadline per la sottomissione degli abstract è stata estesa fino al 03 Febbraio 2023

Il corso di Laurea Magistrale in Scienze Ambientali (Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Pisa) con il patrocinio dell’Associazione Italiana Scienze Ambientali (AISA) organizza per il giorno 13 febbraio 2023 un corso breve su: “Tecniche e Analisi di serie temporali di interesse climatologico ed ambientale”

La Fondazione dei Geologi della Toscana, con il patrocinio del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa, dell'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Settentrionale e dell'Ordine dei Geologi della Toscana bandisce l'edizione 2022 del Concorso Scientifico – Premio in memoria del Collega Geol. David Giuntini.

La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è stata prorogata al 15 febbraio 2023.

È previsto il finanziamento di 3 borse interamente finanziate dal progetto PNRR-Infrastrutture ITINERIS

Intervista del Prof. Carlo Baroni, primo firmatario della perizia, al TG2 del 12 dicembre

Un gruppo di studio internazionale guidato dalla National Taiwan University,e la partecipazione del Dipartimento di Civiltà e forme del Sapere e del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa (Elisabetta Starnini e Gianni Zanchetta), ha intrapreso uno studio per ricostruire l’andamento delle precipitazioni negli ultimi millenni nel Mediterraneo.