La dottoressa Daniela Mauro, attuale referente della sezione di Mineralogia del Museo di Storia Naturale dell'Università di Pisa, ha ricevuto il prestigioso premio dall'Associazione Italiana di Cristallografia (AIC) in memoria del prof. Fiorenzo Mazzi, uno dei più eminenti esponenti della moderna cristallografia mineralogica italiana, per la migliore tesi di dottorato di ricerca di argomento cristallografico.

Ci sono anche due ricercatori dell’Università di Pisa, Luigi Folco ed Enrico Mugnaioli, docenti al Dipartimento di Scienze della Terra, nel team guidato da ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) che è stato selezionato, insieme ad altri gruppi di scienziati di nove Paesi, per studiare alcuni frammenti rocciosi dell’asteroide Ryugu, prelevato e riportato sulla Terra dalla missione Hayabusa 2 dell’Agenzia spaziale giapponese JAXA.

È partito in questi giorni il progetto MinE, La mineralogia all’Elba, un PSD (Progetto Speciale di Didattica) finanziato dall’Ateneo di Pisa che vede partner il Museo di Storia Naturale e il Dipartimento di Scienze della Terra.
Per chi studia il nostro pianeta è importante conoscere bene i minerali, “mattoni” fondamentali della Terra.

Ogni anno, il Laboratorio di studi rurali Sismondi organizza il concorso Premio “Diego Pinducciu e Antonella Ara” per premiare le due migliori tesi di laurea magistrale o specialistica che valorizzano il territorio rurale.

È pubblicato il Bando Erasmus KA131-Extra UE 2022 per lo svolgimento di mobilità studentesca verso i Paesi terzi non associati al Programma.
Il Programma europeo Erasmus+ attraverso la KA 131 mobilità Extra UE consente a studenti universitari di svolgere, fin dal primo anno di studi, un periodo di studio e tirocinio (traineeship) nei Paesi terzi non associati al programma (extra europei) in base ad accordi già stabiliti con le università o le sedi ospitanti, conseguendo crediti formativi (CFU) con la garanzia di ottenere il riconoscimento delle attività svolte all’estero.

Nei giorni 21-22-28-29 giugno si svolgeranno in presenza, presso il Palazzo La Sapienza i “Career Days 2022”, quattro giornate di incontri e colloqui con aziende per favorire l'orientamento e l'inserimento professionale dei nostri studenti e laureati. Ogni giornata sarà dedicata ad aziende di diversi settori merceologici in modo da dare agli studenti e ai neo-laureati l’opportunità di conoscere il maggior numero possibile di realtà produttive.

Pagina 1 di 63