Studenti con esigenze specifiche

Particolari esigenze dello studente in relazione al suo status (es. studente lavoratore, studenti con specifiche esigenze organizzative o di apprendimento) devono essere fatte presenti in sede di colloquio di ammissione al fine di valutare e proporre le migliori soluzioni atte a favorire l’integrazione e l’accesso ottimale alle strutture, ai singoli corsi e ai servizi didattici del CdS.

Studenti lavoratori e genitori

Il presidente del corso (o un suo delegato) è il referente per raccogliere, in ogni momento, esigenze specifiche degli studenti (studenti fuori sede, stranieri, lavoratori, diversamente abili) e riportarle o ai delegati di riferimento (responsabile di struttura, Direttore di Dipartimento), oppure ai singoli docenti, o affrontando determinate questioni sentendo il parere della commissione didattica ed eventualmente del CdS. Iniziative informative su questi temi (organizzate anche dall’Atene o dal Dipartimento o in collaborazione con il CdS) sono solitamente pubblicizzate con i canali propri del CdS, tramite mail istituzionale agli studenti, Facebook o Linkedin.

Si ricorda che:

Per ogni dipartimento sono disponibili dei docenti referenti per queste tematiche (https://www.unipi.it/index.php/usid/item/12992-referenti-presso-i-dipartimenti).

Per il Dipartimento di Scienze della Terra il referente è la Prof.ssa Elena Bonaccorsi elena.bonaccorsi@unipi.it.

Si ricorda che ogni docente è tenuto a caricare il materiale del corso sulla piattaforma Moodle Unipi e riportare chiaramente sul programma del proprio corso le indicazioni per i non frequentanti.

Per ulteriori informazioni per studenti interessati al tempo parziale è possibile vistare il sito di Ateneo: https://www.unipi.it/index.php/tasse-e-diritto-allo-studio/item/9990-studente-a-tempo-parziale