laurea AMB

Requisiti di ammissione

I requisiti curriculari per l'ammissione al corso di studi sono definiti in termini di numero di CFU conseguiti in specifici settori scientifico-disciplinari.

Potranno essere ammessi laureati triennali che abbiano acquisito i seguenti crediti nei seguenti settori:

1. attività formative di base 21 CFU distribuiti tra i seguenti ambiti disciplinari: Discipline Matematiche (MAT), Discipline Chimiche (CHIM), Discipline Fisiche (FIS), Discipline Informatiche (INF), Discipline Statistiche (SECS-S), di cui almeno 9 CFU nelle Discipline Matematiche, Fisiche, Statistiche e Informatiche

2. attività formative caratterizzanti 60 CFU distribuiti tra i seguenti ambiti disciplinari: Discipline Biologiche (BIO), Discipline di Scienze della Terra (GEO), Discipline Agrarie (AGR), Discipline Giuridiche (IUS) e Discipline Economiche (SECS-P) di cui almeno 6 CFU nelle Discipline BIO e 6 CFU nelle Discipline GEO.

E' richiesta inoltre una buona conoscenza di almeno una lingua dell'Unione Europea diversa dall'italiano.

Tenendo conto delle specificità della preparazione iniziale, l'ammissione sarà subordinata a un colloquio d'ingresso (vedi la pagina dedicata nel contenitore "didattica") per la verifica delle motivazioni e del grado di preparazione, della conoscenza di almeno una lingua straniera e per indirizzare lo studente nella scelta di un piano di studio, concordato con il Consiglio del Corso di Laurea, che comunque dovrà essere conforme all'Ordinamento.

Il colloquio d'ingresso si svolgerà di norma nel mese di settembre di ogni anno. Ulteriori colloqui d'ingresso potranno essere previsti in base alle esigenze del corso di laurea.

In mancanza della totalità dei CFU minimi richiesti, lo studente, prima di iscriversi dovrà acquisirli secondo le indicazioni della Commissione Didattica e in base ai regolamenti di Ateneo.