Grazie a un finanziamento europeo di 990 mila euro ottenuto nell’ambito del programma Twinning di Horizon 2020, due antropologi, Giovanni Boschian e Damiano Marchi, e una geologa, Marta Pappalardo, dell’Università di Pisa, in collaborazione con gli archeologi e gli archeogenetisti dell’Università di Cambridge e con l’Università di Zagabria, condurranno ricerche sul patrimonio storico-culturale della regione non ancora completamente esplorata dell’Adriatico orientale, in particolare in Croazia.

Il titolo del progetto è “Mend the Gap: Smart Integration of Genetics with Sciences of the Past in Croatia. Minding and Mending the Gap”, avrà una durata triennale ed è stato considerato il primo dei 65 progetti finanziati (su un totale di 546 progetti presentati) in tutti i campi della ricerca e da tutte le parti dell’Unione Europea.

Per saperne di più clicca su read more

Martedì, 15 Marzo 2016 08:02

PER UNA NUOVA PRIMAVERA DELLE UNIVERSITA'

L'Università di Pisa aderisce alla manifestazione nazionale della CRUI "Per una nuova primavera delle Università" (#primaverauniversità), con iniziative programmate in tutti gli atenei italiani per lunedì 21 marzo.

Per questa giornata sono state programmate varie iniziative a livello locale.

- Ore 10: Dibattito di approfondimento in aula C del Dipartimento di Scienze della Terra sulle motivazioni della protesta e sul disagio che le università italiane vivono da diversi anni.

Attenzione: il Raduno collettivo alle Logge di Banchi, con interventi programmati di alcuni docenti, non si terrà.

- Ore 12,30-13,30: Convocazione di una riunione straordinaria del Consiglio di Amministrazione, dedicata all'analisi e all'approfondimento delle ragioni della giornata di mobilitazione nazionale delle università.

La didattica sarà quindi sospesa dalle 10 alle 13.

Scarica le presentazioni e leggi il comunicato della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane cliccando su read more.

Mercoledì, 09 Marzo 2016 08:47

LE STUDENTESSE VOGLIONO CONTARE!

Nell’ambito dell’iniziativa “Il Mese delle STEM – Le studentesse vogliono contare!” promossa dal MIUR in collaborazione con il Dipartimento delle Pari Opportunità per aumentare l’interesse delle studentesse nei confronti delle discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche, il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa ha proposto un progetto per le scuole superiori.

Il progetto "PANGEA - l'altra metà della Terra" vuole proporre alle studentesse e agli studenti di scuola superiore una riflessione partendo dalla storia di quattro donne del passato che hanno cambiato radicalmente le geoscienze. Ciascun argomento sarà affrontato con un laboratorio pratico sul tema specifico e proseguirà con una ricerca guidata sugli aspetti biografici e scientifici della donna in questione.

Ulteriori informazioni sul sito del progetto.

Il prossimo 17 Marzo si terrà a Pisa la Conferenza e Assemblea Generale Annuale di Netwerc H2O, l'organizzazione Internazionale che promuove l'adozione di modelli sostenibili di gestione delle acque. Il network, forum per la condivisione di politiche e la diffusione di buone pratiche, ha eletto la Città di Pisa come suo Presidente.

La Navicelli di Pisa gestisce la partecipazione della città all'interno del network e si occuperà dell' organizzazione dell'evento che quest'anno avrà un focus su: "Le risorse idriche nell'approccio globale alla sostenibilità urbana"

Data la presenza di importanti relatori internazionali, tra cui la Commissione Europea, l'OCSE e alcuni professori di importanti Università statunitensi, l'evento rappresenta un importante momento di confronto tra gli attori della governance territoriale. In allegato il programma completo della giornata.

Per partecipare alla Conferenza cliccare su read more

Venerdì, 04 Marzo 2016 08:25

NUOVE OPPORTUNITA' IN AMBITO ERASMUS

Nuove opportunità per gli studenti iscritti alla laurea triennale o magistrale e neolaureati per lo svolgimento di mobilità per studio e traineeship all'estero in ambito ERASMUS e per acquisizione di CFU all'estero compresi i CFU per la tesi.

Per saperne di più clicca su read more.

Martedì, 16 Febbraio 2016 16:47

BANDO PER PREMIO "CELICO"

Il consiglio dell’Ordine dei Geologi della Campania ha istituito, in ricordo del prof. Pietro Bruno Celico, un premio per giovani geologi professionisti, iscritti per la prima volta all’Albo professionale o all’Elenco speciale da non più di tre anni, autori di studi a carattere geologico-applicativo, con particolare riferimento a problematiche idrogeologiche. Il Bando scade il 13 Maggio 2016.

Per maggiori informazioni cliccare su read more.