Lunedì, 11 Giugno 2018 08:05

“Early Career Grant” della National Geographic ad un assegnista del DST

Andrea Rielli, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Terra nell’ambito del progetto di ricerca SIR 2014 “THALMIGEN – Thallium: Mineralogy, Geochemistry, and Environmental Hazards”, ha vinto un progetto all’interno delle “Early Career Grant” per giovani ricercatori bandito dalla National Geographic Society.Andrea porterà avanti un progetto dal titolo “I depositi di magnesite come proxy di flussi di paleo-CO2 attraverso la crosta terrestre”, in collaborazione con i ricercatori dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse (CNR).

Lo studio prevede l’utilizzo dei depositi a magnesite toscani come case-study per comprendere i processi di emissione di CO2 in aree non vulcaniche, contribuendo a perfezionare i modelli del ciclo globale del carbonio.