Venerdì, 06 Aprile 2018 06:18

Esiste una legge universale sull'evoluzione delle particelle clastiche?

Duccio Bertoni e Giovanni Sarti sono co-autori di un articolo scientifico dal titolo: "Universal characteristics of particle shape evolution by bed-load chipping" appena pubblicato sulla rivista Science Advances (http://advances.sciencemag.org/content/4/3/eaao4946).

La ricerca nasce da una collaborazione attiva dal 2013 tra il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa (prof. Giovanni Sarti, Dr. Duccio Bertoni), il MTA-BME Morphodynamics Research Group dell'Università di Budapest (prof. Gabor Domokos) e il Department of Earth and Environmental Science dell'Università della Pennsylvania (prof. Douglas Jerolmack) con l’obiettivo di verificare se l’evoluzione nel tempo della forma di sedimenti clastici presenti delle caratteristiche universali comuni a tutti gli ambienti deposizionali (marino, fluviale ed eolico). I risultati degli esperimenti effettuati in ambienti naturali si incrociano perfettamente con quelli ottenuti in laboratorio e dal modello numerico dimostrando l’universalità della relazione tra il grado di circolarità e la perdita di massa dei granuli che nel tempo subiscono trasporto sedimentario indipendentemente dal setting deposizionale.