Giovedì, 24 Maggio 2018 14:00

Le attività di caratterizzazione ambientale di matrici contaminate: aspetti normativi e tecnici

Giovedì 24 maggio, alle  ore 14 in Aula C presso il Dipartimento di Scienze della Terra, Fabrizio Franceschini (Agenzia Regionale Protezione Ambientale della Toscana) terrà un seminario dal titolo:

 "Le attività di caratterizzazione ambientale di matrici contaminate: aspetti normativi e tecnici"

Il seminario si articola in due parti. Una prima parte intende offrire, attraverso una analisi della casistica degli interventi di controllo effettuati da ARPAT nell'ambito di attività di caratterizzazioni e bonifiche ambientali di siti ubicati in provincia di Pisa, un approfondimento sulle caratteristiche di qualità ambientale previste dalla normativa per le matrici solide, con particolare riferimento alle modalità di campionamento ed al significato geochimico relativamente a Concentrazioni Soglia di Contaminazione (CSC) e Concentrazioni Soglia di Rischio (CSR).
In una seconda parte, attraverso la definizione di acquifero e la individuazione delle principali caratteristiche idrochimiche delle acque sotterranee, saranno analizzate, anche in questo caso con richiami alla casistica, le modalità di contaminazione di un acquifero, le procedure di definizione delle reti di monitoraggio delle acque sotterranee e le principali tecniche di risanamento utilizzate.