logo master siti inquinati

Requisiti di ammissione

L'iscrizione al Master è aperta a: laureati di II livello (laurea Specialistica o Magistrale) delle seguenti classi di laurea:

  • Classi Lauree Specialistiche
  1. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN GIURISPRUDENZA (22/S)
  2. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (38/S)
  3. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA CIVILE (28/S)
  4. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA CHIMICA (27/S)
  5. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN PIANIFICAZIONE TERRITORIALE URBANISTICA E AMBIENTALE (54/S)
  6. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE GEOLOGICHE (86/S)
  7. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (82/S)
  8. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA CHIMICA INDUSTRIALE (81/S)
  9. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE NELLE SCIENZE DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA (DS/S)
  10. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE CHIMICHE (62/S)
  11. CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN BIOLOGIA (6/S)
  • Lauree Magistrali:
  1. INGEGNERIA CIVILE (LM-23)
  2. INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (LM-35)
  3. PIANIFICAZIONE TERRITORIALE URBANISTICA E AMBIENTALE (LM-48)
  4. SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (LM-75)
  5. SCIENZE E TECNOLOGIE GEOLOGICHE (LM-74)
  6. SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA CHIMICA INDUSTRIALE (LM-71)
  7. GIURISPRUDENZA (LMG/01)
  8. BIOLOGIA (LM-6)
  9. SCIENZE CHIMICHE (LM-54)
  10. INGEGNERIA CHIMICA (LM-22)
  11. SCIENZE DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA (LM/DS)
  • Lauree vecchio ordinamento:
  1. CHIMICA (73004)
  2. CHIMICA INDUSTRIALE (73006)
  3. GIURISPRUDENZA (73020)
  4. INGEGNERIA CIVILE (73024)
  5. INGEGNERIA CHIMICA (73028)
  6. SCIENZE GEOLOGICHE (73063)
  7. SCIENZE AMBIENTALI (73100)
  8. INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (73156)
  9. PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, URBANISTICA ED AMBIENTALE (73258)
  • Altri requisiti: Possono essere ammessi anche candidati in possesso di altre lauree equipollenti anche diverse da quelle indicate nel bando, purché corredate da curriculum che documenti esperienze e competenze specifiche che saranno valutate dal Consiglio del Master ai fini dell’ammissione.

Il master è inoltre rivolto ai geologi professionisti e consente di acquisire crediti formativi per l'APC,  previo superamento di un test di verifica dell'apprendimento (necessario per l'ottenimento dell'APC) che permetterà di incrementare del 50% i crediti previsti da ciascun modulo.

Inoltre i liberi professionisti non geologi che si iscriveranno ad uno o più moduli, riceveranno l'attestato di frequenza da parte della direzione del master.