logo master siti inquinati

Obiettivi

Il master in Bonifiche dei Siti Inquinati nasce dalla esigenza di rispondere alla richiesta di enti pubblici e privati, imprese e aziende operanti nella salvaguardia del territorio di personale specializzato in materia e contemporaneamente dal desiderio di offrire nuove opportunità di lavoro a giovani laureati in discipline scientifiche e/o giuridiche. Il master intende offrire un percorso di alta formazione che consentirà di conseguire una solida preparazione scientifico/professionale sulle tematiche connesse alla caratterizzazione dei siti inquinati e alle operazioni di bonifica più appropriate attraverso l'acquisizione di competenze scientifiche, tecnologiche e modellistiche, nonché di competenze normative.

In particolare il master sarà articolato in una serie di lezioni frontali, esercitazioni in laboratorio e sul terreno, esempi di casi studiati con visite a siti bonificati, oltre ad attività di tirocinio presso enti operanti nel settore. Tutto ciò allo scopo di formare personale altamente qualificato nella gestione dei siti inquinati, dalla caratterizzazione dell'inquinamento all'analisi di rischio fino alla progettazione della bonifica utilizzando le tecnologie più avanzate. Attraverso docenti che provengono da enti specializzati nel settore bonifiche, studi professionali e centri di ricerca a livello nazionale, il Master tende a sviluppare la capacità di coniugare le conoscenze teoriche con le competenze professionali e le esigenze delle aziende operanti nel settore della difesa ambientale. Il progetto formativo prevede molte ore dedicate alla modellistica con utilizzazione di software dedicati necessari per la valutazione dello stato di inquinamento, modellazione numerica di flusso e trasporto soluti, statistica multivariata.

Le lezioni pratiche saranno dedicate sia a metodologie di campionamento ed analisi di acque, suoli ed aria, sia all'utilizzo dei software più utilizzati nel settore. L'esecuzione di tirocini in enti, aziende e studi professionali qualificati nella gestione del territorio e l'adeguamento dell'offerta formativa alle richieste del mercato del lavoro faciliteranno l'occupazione dei masterizzati.