Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
Domenica, 02 Ottobre 2016 09:58

IL LAGO PIU' ANTICO D'EUROPA

Sono stati appena pubblicati sulla rivista EOS i riusati preliminari dello studio del più antico lago d’Europa sviluppato all’interno del progetto internazionale ICDP SCOPSO (Scientific Collaboration on Past Speciation at Lake Orhid). Il Dipartimento di Scienze della Terra ha partecipato con il nostro ricercatore Gianni Zanchetta come Principal Investigator del consorzio internazionale ed ha ospitato importanti fasi di programmazione del progetto come il primo workshop sull’analisi di oltre 2000 m di carotaggi recuperati, tenutasi nelle nostre aule nel 2013.Il progetto di carotaggio (costato oltre due milioni di dollari) ha permesso di recuperare importanti dati sull’età di formazione del lago (oltre un milione di anni), sui processi di speciazione di questo lago ad altissima biodiversità e, sorprendentemente, decine di livelli vulcanici orginati dall’attivià esplosiva dei vulcanici italiani.Questi livelli, oltre ad offrire importanti punti di ancoraggio della cronologia della successione lacustre, permettono di gettare nuova luce sulla frequenza dell’attività eruttiva dei vulcani italiani e sulla dispersione dei prodotti. A questi dati preliminari il portale dell’università ha dedicato un highlight sul sito http://www.unipi.it/index.php/tutte-le-news/item/4877-scoperta-la-vera-et%C3%A0-del-lago-pi%C3%B9-antico-deuropa